WECANPRO

Colorazioni Speciali e Design Personalizzato per Auto con le migliori tecniche Protettive per la carrozzeria

CAR WRAPPING – CWR3 COLORE PORSCHE 911 TARGA GTS

Una personalizzazione da brivido

Seducente come sa essere una Porsche, e chi ama le Porsche riconoscerà una forte disobbedienza agli ordinari standard di questo gioiello tedesco.
Intatti non solo cambio colore, ma anche sostituzione e adattamento di componenti GT3. Questa 911 Targa è diventata oggetto di osservazione in tutte le parti d’Italia, dove ha parcheggiato le sue morbide curve mozzafiato. Innanzitutto questa Porsche ama le nostre attenzioni, perché questo è l’ennesimo intervento che facciamo.
Prima, quando era candita e bianca, la carrozzeria è stata protetta con una pellicola stone-guard e poi, quando il committente ha saputo del CWR3, è partita la gara per superare se stesso nella ricerca della perfezione ai suoi occhi.
Infatti, dopo aver aggiunto carbonio sui gusci dei sedili ed aver diamantato i cerchi in lega, questa 911 è tornata sotto i ferri per irrompere in qualsiasi momento di quiete. Ecco che al posto dei tradizionali paraurti installiamo (eresia, per qualche appassionato Porsche) quelli della GT3. Chiaramente lo scarico non alloggiava più in modo comodo col nuovo paraurti e quindi la soluzione è stata quella di installare un nuovo scarico disegnato e montato eccezionalmente a Maranello.
Il sound adesso sembra quello di Godzilla, ma in realtà è la voce di ben 470 CV che adesso possiedono quest’auto, fortunatamente a trazione integrale. Poi siamo dovuti scendere nell’umile capacità di smontare ogni componente dell’auto, godendo di tutte le strutture ingegneristiche di Porsche, per lasciarla priva di sportelli, cofano e tettuccio, per poter procedere ad un lavoro maniacale e perverso del liquid wrap eseguito con CWR3, un cambio colore completo dentro e fuori.
L’auto magicamente comincia ad indossare il suo nuovo vestito blu. Un blu metallizzato che Porche codifica come “Blu Zafiro”, che spruzzato sullo strato plastico del CWR3 cambia colore alla carrozzeria di questa 911 in poche ore.
Dopo la lavorazione, ben 3 mani piene di trasparente elastico del CWR3 per creare un effetto laccato da impazzire ed una protezione su tutta l’auto di 280 Micron. In questo lavoro particolarmente accurato e ben fatto, si può apprezzare la caratteristica di questa pellicola ad acqua, dove i primi strati diventano poliuretano protettivo (come lo stone-guard) e poi, unicamente nelle sue proprietà, la superficie ha ospitato la nuova colorazione sempre a base acqua.
Le tre mani finali di trasparente hanno reso questa Porsche di una bellezza extra-ordinaria. L’effetto super lucido abbinato al colore blu con dettagli in nero lucido risulta elegante e sportivo. Tutto questo unito nuovamente allo stile GT3 e ad un sound che farebbe rabbrividire anche un leone.
Mentre scrivo queste righe, la Signora è nuovamente in officina per fare ulteriori personalizzazioni, come stripes e ad altri dettagli in carbon look, tramite cubicatura.
Se vuoi vedere il risultato finale seguici su facebook.

WECANPRO

Car Wrapping

Torna alla Gallery

Ritorno alle origini

Questo gioiellino è diventato ormai per noi una sorta di simbolo, viste le numerose visite che ci ha fatto.
La ritroviamo di nuovo di, tra le nostre postazioni di lavoro, per ritornare al suo stato originale.
Il suo proprietario ha deciso, a malincuore, di venderla per passare ad un nuovo modello, e l’acquirente non gradisce le modifiche che le sono state apportate.
Nessun problema, perché come avevamo già detto, il CWR3 è un processo completamente reversibile, quindi non abbiamo fatto altro che eseguire il processo inverso, per spogliarla di quell’abito da sera che, onestamente, le stava divinamente.
E’ stato un intervento comunque importante, che ha visti rimossi numerosi componenti in quanto il cambio colore fu richiesto a suo tempo anche per gli interni e nei punti più nascosti, oltre al fatto che sono stati reinstallati i componenti di serie.
A lavoro ultimato ci siamo sentiti in parte gratificati dal fatto che la nostra promessa è stata mantenuta, perché la vettura è tornata esattamente com’era, e pur volendo fare un controllo di puntiglio non si riesce a trovare traccia del trattamento con il CWR3.
Dall’altra eravamo tutti un po’ sconsolati… quel risultato voleva dire che la nostra amica ci stava salutando e non sarebbe più venuta a trovarci.
Perché quando una vettura mette ruota qui dentro, volente o nolente, mentre noi la coccoliamo con le nostre attenzioni, lei lascia qui una parte di se.
Guarda il timelaps della spellatura del CWR3, che ripercorre velocemente tutto il suo processo di reversibilità!
… Incredibile come, per realtà dei fatti, si può dire che questa Porsche sia sempre stata bianca, mentre noi la ricorderemo sempre come la Porsche Blu Zafiro.

… Incredibile come, per realtà dei fatti, si può dire che questa Porsche sia sempre stata bianca, mentre noi la ricorderemo sempre come la Porsche Blu Zafiro.